Il mio colore preferito è l’arancione: Storia di una consulenza

Il mio colore preferito è l’arancione: Storia di una consulenza

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Questa volta ti voglio raccontare la storia di Inma, una mamma di due bellissime bambine.

Sono arrivata giusto in tempo a “salvarla”!

Con lei abbiamo fatto la consulenza base nella quale sono incluse:

Nonostante tutto siamo riuscite a farlo tutto in un solo incontro, anche se le bambine erano a casa.

Iniziamo con l’analisi del colore…

Quando le ho chiesto quale è il suo colore preferito, la sua bambina più grande ha risposto: L’arancione!!!

E lei ha confermato.. intanto io passavo i drappi per scoprire il sottotono.

Sono andata avanti con i drappi dei metalli e mi davano come risultato che lei appartenesse ai colori freddi…

Proseguiamo con i drappi dei contrasti e… indovina un po’?

Contrasto alto!

Allora subito ho iniziato a farle vedere i colori dell’Inverno.

Mentre passavo i colori mi ha detto: che bei colori, mi piacciono!

La mia risposta è stata: Si! sono belli ma qui non ce l’arancione e le ho fatto vedere come l’arancione e tutti i colori dell’Autunno non la valorizzassero per niente.

“Quando i drappi parlano non ce niente da fare”.

Così abbiamo scoperto la sua stagione Winter sottogruppo Cool e quindi i suoi eterni “colori amici”.

Siamo passate poi all’analisi della figura…

Abbiamo individuato le sue forme facendo l’analisi della figura e del viso.

Inma ha scoperto il tipo di outfit che la valorizza. Abbiamo visto insieme alcuni abbinamenti per il lavoro ma anche per le uscite quotidiane.

Ha capito che le magliette con fantasie o disegni grandi (che lei tanto amava) nella parte superiore non la valorizzassero perché non andavano in armonia con la sua figura.

Ha imparato come portare i pochi accessori che usa, occhiali, orecchini e anche a come portare i capelli (ho salvato anche i capelli questa volta).

Tra il chiacchierare, una risata e un’altra il nostro pomeriggio è volato, è stato un momento molto piacevole e pieno di colori, lei ha scoperto come valorizzare le sue forme, ha imparato tantissime cose e a scoperto i suoi colori amici.

Alla fine abbiamo fatto anche l’Armocromia alla bambina più grande ed è uscita un Autunno Warm poi sono riuscita a conoscere la bambina più piccola, bellissima e aveva i capelli rossi.

Sarà anche lei un Autunno?

Chi lo sa…

Grazie Inma per avermi permesso di condividere il nostro incontro e la tua esperienza sul mio blog!

Per tu che mi leggi, spero che questo articolo ti sia d’ispirazione.

Se vuoi diventare protagonista della prossima storia da raccontare sul mio blog, scrivimi.

A presto!

Besos.

Altri articoli

5 Errori di Stile da evitare

Eccoci con un nuovo articolo sul blog, come ogni venerdì..

Questa volta si tratta di un articolo molto breve ma sono sicura che sarà molto interessante per molte di noi..

Sono alcuni consigli di stile che e meglio evitare se vogliamo dare una buona prima impressione e anche ritengo che sia giusto saperlo.

Leggi di più